Il Ponte della Pia

È un ponte a schiena d’asino che si incontra nei pressi di Rosia lungo la Statale 73, strada che da Siena si dirige verso Massa Marittima. Ancora oggi si può transitare sul ponte, ma bisogna prestare attenzione perché non ci sono i parapetti.
Ai pochi fatti storici si sovrappongono decine di versioni sulla vicenda della Pia. Secondo le tesi più accreditate sposata con Nello dei Pannocchieschi, la fece uccidere dai suoi sicari perché non poteva avere figli, altre invece raccontano che Nello si era invaghito di un’altra donna, e avrebbe fatto precipitare la Pia dai bastioni del castel di Pietra cercando di far facendo passare il fatto come un incidente.
A coronamento del mistero una leggenda vuole che sul nostro ponte appaia il fantasma della nobildonna: alcuni giurano di avervi visto nelle notti senza luna una figura immobile e tranquilla, circondata da un pallido chiarore, vestita di bianco con un velo a coprire il volto.

Come arrivare: ( distanza 15 km)

Dal nostro hotel entrare nella ss223-4 corse in direzione Grosseto ed uscire alla prima uscita che trovate ( Orgia-Brenna) proseguendo in direzione di Rosia. All’ingresso del paese proseguire a sinistra sulla SP73BIS, e troverete il ponte subito appena usciti dall’abitato.