Santuario di Santa Caterina

La casa natale della santa venne trasformata in santuario nel 1464 dove possiamo trovare molte testimonianze sulla sua vita.
Il santuario incorpora infatti oltre alla casa, anche chiese e oratori articolati in vari loggiati e portici.
Ogni anno in occasione della festa di S. Caterina (29 aprile) un comune d’Italia offre l’olio per alimentare la fiamma di una lampada in bronzo, voluta dalle madri dei soldati caduti durante la seconda guerra mondiale.