Volterra

Poche città al mondo, al pari di Volterra, offrono la possibilità di vedere come tremila anni di storia si sono susseguiti lasciando nitide tracce: degli Etruschi rimangono la cinta muraria con la Porta dell’Arco, la necropoli e numerosi reperti conservati nel museo Etrusco; dell’epoca romana il Teatro di Vallebuona; medievale è la cinta muraria più interna e il tracciato urbano con le viuzze, le case, le chiese. All’era rinascimentale risale invece la Fortezza Medicea e i palazzi vari.
Se volete acquistare qualcosa di veramente tipico di Volterra, non potete non entrare nelle numerose botteghe che lavorano l’alabastro, considerata dagli Etruschi “ la Pietra degli Dei”.

Come arrivare: ( distanza 55 km)

Dal nostro hotel entrare nella ss223- 4 corsie in direzione Siena, seguite poi per Firenze e prendete l’uscita di Colle Val d’Elsa sud. Attraversate il borgo e seguite le indicazioni per Volterra.